Home Televisione Brooklyn Nine-Nine, NBC salva la serie tv dopo la cancellazione di Fox...

Brooklyn Nine-Nine, NBC salva la serie tv dopo la cancellazione di Fox (Aggiornamento)

3
0
SHARE
Articolo orginale pubblicato su link to post

Update 12 maggio: nemmeno il tempo di iniziare le proteste che subito arriva il salvataggio. Dopo un primo tentativo con Hulu andato a vuoto, è NBC a salvare Brooklyn Nine-Nine. Il canale di proprietà di Universal che produce la serie tv, ordina 13 episodi per la sesta stagione di Brooklyn Nine-Nine. Il presidente di NBC Entertainment Robert Greenblatt ha spiegato che rimpiangeva la serie da quando l’avevamo venduta a Fox.

Il periodo degli Upfronts, delle presentazioni dei palinsesti per la stagione successiva dei canali americani, è anche il periodo in cui si assiste talvolta alla brutale cancellazione della propria serie tv preferita. Le ragioni per cancellare una serie tv sono sempre più variegate, si va dagli ascolti bassi, alla produzione esterna al network, fino ai rinnovi di contratto a strategie interne. Capita però che i fan reagiscano alla cancellazione, dimostrando un affetto e una forza che va al di là dei numeri degli ascolti Live (sempre più bassi per tutte le reti americane). Lo scorso anno fu clamoroso il caso di Timeless, in onda su NBC ma prodotto dalla Sony, cancellato e salvato dalla stessa NBC a furor di popolo dopo meno di 3 giorni (tra l’altro Timeless anche quest’anno è in bilico e i fan sono già pronti alla mobilitazione).