Home Televisione Cortina 2021, la Cerimonia di Inaugurazione in diretta su Rai 2

Cortina 2021, la Cerimonia di Inaugurazione in diretta su Rai 2

2
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

Tutto pronto per Cortina 2021, ovvero per i Mondiali di Sci Alpino a Cortina d’Ampezzo, al via oggi – domenica 7 febbraio – con la Cerimonia di Apertura che sarà trasmessa in diretta tv su Rai 2 dalle 18. Il grande sci torna in Italia, ma nel difficile anno della pandemia, che tiene lontano il pubblico dalle piste: una condizione che non preoccupa gli atleti, ma che stravolge ovviamente i piani ‘di rientro’ per le aree interessate dall’evento che contavano su ben altri volumi di affari. Ma in un contesto nazionale – e internazionale – del tutto bloccato, con le piste chiuse e il settore turistico in ginocchio, la possibilità di ospitare e seguire le delegazioni delle varie Nazioni è un toccasana per le attività ricettive della zona.

Stringenti i protocolli di sicurezza per atleti e addetti ai lavori: una sfida in più per l’organizzazione che vedrà le piste di Cortina innevate e popolate dal 7 al 21 febbraio: 14 giorni di gare per atleti provenienti da 70 nazioni che si contendono i 13 titoli iridati di discesa, super G, gigante, slalom, combinata alpina e, per la prima volta, di parallelo individuale.

Come ogni grande evento sportivo, il via ufficiale è dato dalla Cerimonia di Inaugurazione, che si terrà in Piazza della Stazione a Cortina e che viene trasmessa in diretta dalle 18.00 su Rai 2: uno show di 75′ firmato da Roberto Malfatto – architetto-designer che ha ideato, tra gli altri, gli allestimenti kolossal degli U2 a San Siro e di Paul McCartney al Colosseo – nel quale si ripercorre la storia dello sci alpino con le Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell’Unesco, sullo sfondo. Il tema della cerimonia ruota intorno allo “spirito della montagna, che resiste nel presente e si offre al futuro”, in un periodo in cui c’è decisamente bisogno di resistenza e tenacia. La cerimonia vede la partecipazione di diversi artisti, da Francesco Montanari che reciterà una poesia dedicata alla montagna sulle note del violino di Andrea Casta, a Gianna Nannini, passando per Francesco Gabbani, che interpreterà Futura di Lucio Dalla.

A raccontare i preparativi per questa edizione, iniziati con ben altre prospettive nel 2016, va in onda alle 12, sempre su Rai 2, il doc Road to Cortina 2021, che ripercorre non solo quanto successo dall’assegnazione a oggi, ma soprattutto come è stata gestita l’emergenza Coronavirus, e come questa ha modificato in corso d’opera un lavoro di anni. L’avvicinamento ai Mondiali del resto ha visto nel marzo scorso un vero e proprio stop con il lockdown totale che ha cancellato le fasi finali della Coppa del Mondo prevste proprio a Cortina e che dovevano essere una prova generale per i Mondiali. Scritto e prodotto da Riccardo Brun, Paolo Rosses e Francesco Siciliano per Panamafilm, insieme alla Fondazione Cortina 2021, Road to Cortina si è avvalso della collaborazione di Rai Documentari e di Rai Sport, per la regia di Cosimo Alemà. Intanto si guarda già avanti, ovvero alle Olimpiadi Invernali a Milano e Cortina del 2026 e sembrano lontanissime.