Home Televisione Elena Capparelli: “La nuova RaiPlay sarà immersiva, personalizzata e più facile” (video)

Elena Capparelli: “La nuova RaiPlay sarà immersiva, personalizzata e più facile” (video)

4
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

A margine della conferenza stampa di presentazione dei palinsesti Rai, stagione 2019 – 20, abbiamo incontrato Elena Capparelli, direttrice di RaiPlay, per farci raccontare tutte le novità della sezione digital della tv di Stato.

Ci sarà uno spostamento culturale. […] A novembre 2019, il nostro obiettivo è quello di spostare completamente il posizionamento di RaiPlay. Avrà una nuova interfaccia, una nuova user-experience su tutte le piattaforme. Sarà più bella. Sarà più facile, più immersiva. Sarà personalizzata. Avrà un catalogo di offerta ma anche una programmazione live come il programma di Fiorello che rappresenta una novità nel mondo delle 0TT perché RaiPlay giocherà una sua partita con la storia della Rai. E sarà centrata anche su generi che altri player non propongono. Noi conosciamo il nostro pubblico, non siamo distanti dalle loro abitudini. […] L’obiettivo principale è quello di andare incontro alle abitudini di consumo nuove.

Nel video, in apertura, tutte le altre dichiarazioni della direttrice.

RaiPlay 2019 – 20

Dall’autunno 2019, RaiPlay si presenterà con un’interfaccia e una proposta di user experience completamente rinnovata, si posizionerà sul mercato come il canale dell’ “offerta non lineare” della Rai, un canale editorialmente autonomo, sul modello dei principali servizi OTT internazionali.

RaiPlay avrà quindi una nuova strategia d’offerta, organizzata secondo logiche di visione dei contenuti in modalità on-demand. Un catalogo digitale puro, diversificato per generi, formati e linguaggi, con tantissimi titoli tra fiction, film, serie TV, documentari, l’offerta dedicata ai più piccoli, i contenuti sportivi, culturali e delle Teche visibili anche in esclusiva o in anteprima rispetto alla messa in onda televisiva. Ogni genere offrirà all’utente comodi box-set fruibili in modalità binge-watching, arricchiti da informazioni di prodotto e contenuti extra. Una nuova impostazione in linea con il mercato ed in particolare con il trend, destinato a crescere già nel breve periodo, che vede quote sempre più consistenti di pubblico tradizionale adottare abitudini di fruizione on demand anche dei contenuti lineari. E, nel contempo, rende RaiPlay appetibile rispetto alle aspettative del pubblico non lineare, che, non essendo coinvolto dal mezzo televisivo, non conosce la ricchezza e la qualità dell’offerta RAI.

Tra i tanti prodotti originali che RaiPlay lancerà dall’autunno in poi, una menzione speciale va a “Superquark +”, in cui Piero Angela, volto storico della Rai generalista, sarà “padrone di casa” di un programma in cui la scienza

sarà proposta in una forma amichevole, ma sempre seria e comprensibile a tutti. Formato e linguaggio saranno adeguati alle caratteristiche digitali, con contenuti di breve durata e forte capacità attrattiva narrati da un team di giovani divulgatori.

Le esclusive RaiPlay comprenderanno anche la grande offerta fiction, con prodotti originali orientati alla ricerca creativa e alla valorizzazione dei talenti più giovani. Il primo esempio sarà la serie originale RaiPlay, “Il nido”, una comedy ironica e tagliente nel formato dei 30’.

E oltre alle novità Rai Fiction previste nei palinsesti lineari, che vedranno una dialettica ancor più forte tra

programmazione tradizionale, in particolare Rai2, e digitale, in autunno il catalogo fiction sarà impreziosito da box set di titoli nuovamente disponibili online come “I Medici” (1^ e 2^ serie), Il cacciatore (1^ serie), Rocco Schiavone (1^ e 2^ serie).

Consistente anche il bouquet cinema esclusivo RaiPlay, con titoli pluripremiati disponibili come “Dallas Buyers Club”, “The Imitation Game”, “The Wolf of Wall Street”, “Mortdecai”, “Lo chiamavano Jeeg Robot”, “Sicario”, “Il segreto dei suoi occhi”, “The Hateful Eight”. Inoltre, RaiPlay ospiterà le quattro stagioni della serie TV “Halt and catch fire”, che racconta gli albori di internet e dei pc, ma che di fatto parla molto anche della realtà informatica di oggi. Un prodotto che si è guadagnato ottime recensioni da parte della critica, ma anche un seguito di culto grazie alla sua presa brillante sui temi trattati. E tra le altre serie TV, saranno disponibili anche Madame Secretary, McGyver e X-Files.

Vastissima sarà la scelta di titoli per bambini, con novità in anteprima come “Il destino delle tartarughe ninja”, i boxset completi dei nuovi episodi di “Peppa Pig”, “Gormiti”, “Club 57”, “Leo e Tig”, “OPS – Orrendi per sempre”,

“Jamie Johnson”, “Penny On Mars 1”, “Seven and Me 2”, “Sara e Marti 2”, “PJ Mask”, “Leo da Vinci” e tanti altri ancora. Immancabile sarà l’appuntamento con lo “Zecchino d’oro”, cui RaiPlay dedicherà un’offerta speciale. Infine,

due film Rai Cinema in esclusiva per il target bambini di RaiPlay: “Mia e Migou” di Jacques Remy Girerd e “L’illusionista” di Sylvain Clomet.

Un’importante esclusiva RaiPlay saranno anche i prodotti originali realizzati con i preziosi materiali delle Teche RAI. Per l’offerta autunnale saranno lanciate due raccolte antologiche dedicate al trentennale della caduta del muro di Berlino e ai cinquant’anni dalla strage di Piazza Fontana. E un ricchissimo box set con le monografie dei

grandi protagonisti della politica internazionale del secondo Novecento: da John Fitzgerald Kennedy a Nelson Mandela, da Yasser Arafat a Margaret Thatcher.

Tra gli eventi sportivi previsti per la prossima stagione autunno-inverno, RaiPlay offrirà i Mondiali Ginnastica Ritmica, i Mondiali Ginnastica Artistica, i Mondiali Atletica Leggera e sono al momento in via di definizione gli accordi per i match dell’Italrugby alla prossima Coppa del Mondo, e per i prossimi Europei di volley femminile e maschile.

Elena Capparelli: “La nuova RaiPlay sarà immersiva, personalizzata e più facile” (video) pubblicato su TVBlog.it 10 luglio 2019 17:49.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here