Home Televisione Grey’s Anatomy Sarah Rafferty di Suits sarà nei nuovi episodi del 2020

Grey’s Anatomy Sarah Rafferty di Suits sarà nei nuovi episodi del 2020

5
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

Gradita sorpresa per i fan di Grey’s Anatomy quando la serie tornerà in onda nel 2020: Sarah Rafferty, Donna in Suits, sarà in un arco di più episodi della sedicesima stagione della serie ABC.

Le porte del Grey Sloan Memorial di Seattle si riapriranno il 23 gennaio su ABC e un mese dopo il 24 febbraio in Italia su Fox Life con il decimo episodio della sedicesima stagione. L’arrivo di Sarah Rafferty è previsto per la settimana successiva il 30 gennaio negli USA (il 2 marzo in Italia) e l’attrice, che dal 6 gennaio su Premium Stories e Infinity sarà nella nona e ultima stagione di Suits, prenderà parte a un arco di più episodi con al centro un caso medico complicato e misterioso.

Come rivela TvLine in esclusiva, sito da cui arrivano anche le foto dell’episodio, Rafferty sarà Suzanne una paziente della dottoressa Bailey (Chandra Wilson) e del dottor Andrew De Luca (Giacomo Giannotti) che arriva in ospedale per un’operazione di routine, apparentemente semplice, che porterà a delle inaspettate e misteriose complicazioni.

Alla ripresa della serie negli USA su ABC, Grey’s Anatomy sarà alle prese con diversi cambiamenti. Contemporaneamente debutterà, infatti, anche la terza stagione del suo spinoff Station 19 che, come annunciato nei mesi scorsi, da questa stagione sarà guidato da Krista Vernoff showrunner anche di Grey’s Anatomy. Come avrà facilmente intuito chi ha visto l’ultime episodio andato in onda, la serie ripartirà con un crossover tra le due serie tv ma l’ulteriore novità è che Station 19 prenderà il posto di Grey’s Anatomy alle 20 con la serie medical che slitterà alle 21, orario occupato per otto stagioni in passato prima dell’arrivo di Scandal.

Vernoff ha anticipato che il cambio d’orario porterà anche a un’evoluzione narrativa per Grey’s Anatomy che tornerà a essere meno familiare e più “sexy”. Ma proprio a partire dal decimo episodio le due serie tv prodotte da Shonda Rhimes saranno sempre più collegate con in previsione frequenti scambi e legami tra le diverse vicende. Assicurano però dalla produzione che nessuno resterà deluso e sarà comunque possibile vedere Grey’s Anatomy senza vedere Station 19 e comprendere le varie vicende. Al momento non è chiaro se anche in Italia Station 19 precederà Grey’s Anatomy su Fox Life, la speranza è che il legame venga mantenuto.

Grey’s Anatomy Sarah Rafferty di Suits sarà nei nuovi episodi del 2020 pubblicato su TVBlog.it 31 dicembre 2019 09:49.