Home Televisione HBO ordina ufficialmente la serie tv di The Last of Us sviluppata...

HBO ordina ufficialmente la serie tv di The Last of Us sviluppata dal creatore di Cherobyl

5
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

HBO cerca una nuova serie cult capace di raccogliere l’eredità di Game of Thrones – Il Trono di Spade in attesa dei suoi spinoff. Dopo il romanzo fantasy l’attenzione è caduta su un altro fenomeno pop di massa come quello dei videogame ed è arrivato l’ordine ufficiale per The Last of Us adattamento dell’omonimo videogame della PlayStation.

Non volendo però discostarsi dal suo animo d’autore, pur cercando prodotti pop capaci di portare abbonati e mantenere “la nicchia” di fedele spettatori, l’adattamento di The Last of Us è stato affidato a Craig Mazin autore di Chernobyl, grandissimo recente successo di HBO realizzato con Sky.

The Last of Us sarà prodotto da HBO con Sony Pictures Television, PlayStation Productions, Word Games e Naughty Dog. Attualmente non è stato specificato il numero di episodi ordinati ma probabilmente saranno tra gli 8 e i 10 per imbastire una strutturata prima stagione. Rilasciato nel 2013, il videogame è un action-adventure game ambientato in un mondo distrutto. Quest’anno è uscito il sequel The Last of Us Part II.

La serie tv di The Last of Us sviluppata da HBO è ambientata 20 anni dopo che la civiltà moderna è stata completamente devastata. In uno scenario apocalittico Joel è chiamato a proteggere Ellie, una ragazzina di 14 anni, e a portarla fuori da una pericolosa zona di quarantena. Quello che sembra essere una lavoro semplice, si rivelerà al contrario un complesso incarico. Il viaggio di Joel ed Ellie sarà brutale, emozionante e pericoloso. I due dovranno attraversare tutti gli Stati Uniti potendo contare solo su loro stessi per riuscire a sopravvivere.

Craig Mazin si st occupando della sceneggiatura con Neil Druckmann il creatore del videogame e che quindi può rappresentare una forma di garanzia per tutti gli appassionati della saga. Indubbiamente gli scenari e le avventure che vivranno i protagonisti saranno fondamentali per lo sviluppo di una serie tv che sulla carta ricorda tante cose già viste.

Nei loro campi Craig e Neil sono due visionari” ha commentato Francesca Orsi di HBO, fiduciosa che la serie riuscirà a conquistare sia i fan del videogame che i neofiti, che poi è il grosso dubbio di iniziative di questo tipo. Forte entusiasmo per la collaborazione con HBO arriva anche dal mondo PlayStation che già pensa a futuri progetti da sviluppare dal mondo dei videogame.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here