Home Televisione In onda, De Angelis interrotto per l’arrivo di Salvini a Sabaudia. Lui...

In onda, De Angelis interrotto per l’arrivo di Salvini a Sabaudia. Lui si arrabbia: “Non è lo sbarco in Normandia”

9
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

Fermi tutti, c’è Salvini. E Alessandro De Angelis si arrabbia. Fuori programma a In onda, con il vicedirettore dell’Huffington Post  che si spazientisce quando Luca Telese e David Parenzo tagliano il suo intervento per collegarsi con Sabaudia.

Non mi interrompere”, avvisa il giornalista visibilmente irritato, ma la fresca attualità è più importante delle analisi politiche e la linea passa in fretta e furia a Francesca Carrarini.

De Angelis non ci sta, anche perché il vicepremier non è ancora salito sul palco e mentre l’inviata offre gli ultimi aggiornamenti sulla tenuta del governo si continua a sentire la voce dell’ospite in sottofondo: “Non riesco a finire un ragionamento, non riesco a finire un ragionamento…”.

Al rientro in studio Telese prova a giustificarsi, ma De Angelis lo gela:

“Capisco che si deve creare un clima che sembra lo sbarco di Eisenhower in Normandia però mi bastava un minuto per finire il ragionamento”.

In onda, De Angelis interrotto per l’arrivo di Salvini a Sabaudia. Lui si arrabbia: “Non è lo sbarco in Normandia” pubblicato su TVBlog.it 08 agosto 2019 11:32.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here