Home Televisione La Compagnia del Cigno, i personaggi

La Compagnia del Cigno, i personaggi

51
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

Un cast di giovanissimi protagonisti, per gran parte al debutto nella recitazione, ma tutti con un talento nel mondo della musica, tanto da essere stati scelti tra oltre 1.800 musicisti: con questa premessa si presentano i protagonisti de La Compagnia del Cigno, la nuova serie tv scritta da Monica Rametta ed Ivan Cotroneo (anche regista) in onda da domani, lunedì 7 gennaio 2019, su Raiuno.

Un cast che interpreterà un gruppo di giovani studenti del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, a cui viene affiancato un nutrito corpo docenti e non solo composto da attori affermati e noti al pubblico televisivo. Questi due mondi e generazioni si incontreranno per dare il via ad una storia di musica, sogni, paure, speranze e riscatti.

La Compagnia del Cigno, il cast: gli alunni

Come detto, il cast principale è composto da giovani attori. La storia inizia con l’arrivo di Matteo (Leonardo Mazzarotto) a Milano, direttamente da Amatrice, ancora colpita dalle conseguenze del sisma del 2016. Il giovane, violinista, viene notato per il suo talento dal Maestro Luca Marioni (Alessio Boni), che per i modi severi e rigidi viene soprannominato dagli studenti il “Bastardo”.

Proprio per fare in modo che Matteo si integri, essendo arrivato a metà anno, Marioni obbliga alcuni studenti ad esercitarsi in gruppo. Matteo fa così conoscenza di alcuni compagni di corso, con cui fonderà la Compagnia del Cigno. Barbara (Fotinì Peluso) frequenta anche il liceo classico ed arriva da una famiglia che si aspetta molto da lei, tanto da finire per dire numerose bugie.

Domenico (Emanuele Misuraca) è invece figlio di un operaio siciliano, un talento che ha bisogno di meno esercizio e che, per questo, suscita alcune invidie. Domenico, però, è anche il primo a stringere amicizia con Matteo: entrambi si prenderanno una cotta per Barbara.

Sofia (Chiara Pia Aurora) studia violoncello ed è di corporatura robusta, una condizione che la rende molto insicura, soprattutto quando inizierà a provare qualcosa per Matteo. Roberto, detto Robbo (Ario Sgrol) è il più giovane del gruppo e studia oboe e pianoforte: la musica gli serve per rifugiarsi da una realtà in cui deve affrontare con la sorella Chiara (Gaia Iafrate) i numerosi litigi della madre Miriam (Francesca Cavallin) e del padre Luigi (Giorgio Pasotti).

Rosario (Francesco Tozzi) è il più schivo del gruppo, che i suoi amici aiuteranno quando avrà a che fare con il ritorno della madre Antonia (Barbara Chichiarelli) dalla comunità in cui si stava disintossicando. Infine, Sara (Hildegard De Stefano), ipovedente che non suona nell’orchestra ma che viene scelta da Marioni per la sua capacità di interagire con gli altri.

La Compagnia del Cigno, il cast adulto

A tenere le fila del Conservatorio è il Maestro Marioni, uomo molto severo e segnato nella vita privata da una perdita e dall’allontanamento della moglie Irene Valeri (Anna Valle), che ora vede clandestinamente. Nella scuola lavorano anche la professoressa Gabriella Bramaschi (Angela Baraldi) ed il professor Sestieri (Rocco Tanica), che sono anche amici di Marioni. Presente anche il Maestro Ruggero Fiore (Marco Bocci), mentre la direttrice è interpretata da Pia Lanciotti.

Tra gli altri attori protagonisti, troviamo anche Carlotta Natoli nei panni di Vittoria, l’esigente madre di Barbara; Fabrizio Ferracane in quelli di Vincenzo, padre di Domenico; Dino Abbrescia è Roberto, colui che ha preso in affido Rosario, con la moglie Clelia (Susy Laude), mentre Giovanna Mezzogiorno è Valeria, madre di Matteo e Stefano Dionisi suo padre Antonio. Alessandro Roja, è Daniele, zio di Matteo. Guest star, infine, Michele Bravi, che sarà Giacomo, e Mika, autore anche della sigla della fiction.

La Compagnia del Cigno, i personaggi pubblicato su TVBlog.it 06 gennaio 2019 11:49.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here