Home Televisione Massimo Giletti: “Orfeo mi ha costretto ad andare via dalla Rai”

Massimo Giletti: “Orfeo mi ha costretto ad andare via dalla Rai”

3
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

“E’ la prima volta che torno in uno studio Rai dopo la fine de l’Arena. Mi ha costretto ad andare via il Direttore Generale Orfeo, nella sua libertà assoluta. Poi mi sarebbe piaciuto che si fosse assunto la responsabilità di quel che è successo dopo”.

Così Massimo Giletti ha risposto alle domande dei conduttori di Un Giorno da Pecora, nella puntata andata in onda oggi, venerdì 19 ottobre, su Rai Radio1. Una dichiarazione netta che lo riporta ai giorni della sua separazione dalla Rai: una scelta”politica”, maturata alla Direzione Generale dell’Azienda, stando a quanto detto da Giletti in diretta radiofonica.

“Quando chiedi a Giletti di dedicarsi al varietà vuol dire che la scelta è chiaramente politica. Sarebbe interessante fare un incontro pubblico ascoltando le verità perché il Dg di una tv ha il diritto di scegliere ma dovrebbe anche spiegare perché si allontana uno che fa un programma da 4 milioni col 22% di share. Una spiegazione bisognerebbe darla senza camuffare la scelta con la spiegazione che Giletti non fa il varietà: io sono un giornalista e voglio fare quel che so fare”

ha specificato il giornalista ai conduttori del programma, che hanno poi chiesto a Giletti se fosse vero che “uno dei motivi del suo allontanamento era che faceva un programma troppo grillina”:

“Il motivo è che quando tu dai fastidio ad un certo tipo di volontà di non cambiare da parte di chi ha il potere dai trasversalmente fastidio […] Il fatto che io sia stato costretto a scegliere un’altra strada vuol dire che tutta questa libertà in Rai, su di me, alla fine non c’è stata. Basta che cambi un Dg e decide lui quel che succede”.

Per ora resta saldamente alla guida di Non è l’Arena su La7 di Urbano Cairo:

“Con lui ho un rapporto personale che va oltre la tv. Ci incontreremo entro la fine dell’anno e vedremo che succederà. Certamente finiremo la stagione, ci mancherebbe, con tutti i successi che abbiamo perché dovrei andare via?”.

Giletti però rivela un dettaglio nel suo accordo con Cairo che gli avrebbe permesso di tornare in Rai al termine della scorsa stagione tv:

“Ora possiamo svelarlo:  c’era un accordo al 30 giugno, una stretta di mano, per cui se avessi voluto tornare in Rai avrei potuto farlo. Ma io penso che la stretta di mano di una persona che ti ha aiutato in un momento complicato abbia un valore più alto, e per questo non mi sono nemmeno posto il problema. Vi assicuro che c’era più di uno a chiamare…”.

prosegui la lettura

Massimo Giletti: “Orfeo mi ha costretto ad andare via dalla Rai” pubblicato su TVBlog.it 19 ottobre 2018 18:13.