Home Televisione Micheal Emerson dopo Il Nome della Rosa sarà diabolico nel pilot Evil

Micheal Emerson dopo Il Nome della Rosa sarà diabolico nel pilot Evil

4
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

La religione è al centro della carriera di Michael Emerson. Diventato famoso in tutto il mondo per il ruolo di Linus in Lost, Micheal Emerson da questa sera, lunedì 4 marzo, sarà L’Abate Abbone ne Il Nome della Rosa su Rai 1, un uomo avido e ambiguo che incaricherà Guglielmo (John Turturro) di trovare il colpevole degli omicidi che stanno sconvolgendo l’Abbazia, prima dell’inizio della Disputa, ma sarà preoccupato quando il frate inizia a scoprire diversi segreti.

Il prossimo progetto di Michael Emerson sarà ancora legato alla religione e lo riporterà su CBS dove per cinque stagioni è stato tra i protagonisti di Person of Interest. Emerson entra infatti nel cast del pilot di Evil, la serie creata dagli autori di The Good Wife e The Good Fight Robert e Michelle King, di cui vi avevamo già anticipato qualcosa pochi giorni fa.

Evil è incentrato sul confronto/scontro tra scienza e religione. Al centro ci saranno una scettica e cinica psicologa Kristen Bouchard (interpretata da Katja Herbers) che insieme al diacono David Acosta (Mike Colter ex Luke Cage) e a un operaio indagheranno su presunti miracoli, possessioni demoniache e altri eventi soprannaturali che non sembrano avere una spiegazione scientifica. I tre protagonisti in ogni puntata affronteranno un caso diverso e dovranno stabilire se gli eventi che si trovano davanti siano effettivamente fenomeni soprannaturali o se nascondono una possibile spiegazione scientifica.

Michael Emerson sarà il misterioso Townsend, un uomo che apparentemente sembra degno di fiducia, educato, una persona tranquilla e gentile. In realtà però ha una personalità completamente diversa e sotto la superficie si nasconde un uomo ben più pericolo. Testimone per la difesa in un caso di un omicidio di massa, Townsend sembra essere un agente del male, che condiziona gli altri spingendoli a compiere atti di immotivata violenza e anche omicidi.

Misterioso e ambiguo, il personaggio di Michael Emerson sembra essere l’elemento capace di tenere unita la trama complessiva della serie, al di là dei singoli casi di puntata.

Solo dopo la realizzazione del pilot CBS deciderà se realizzare o meno la serie Evil. Intanto Michael Emerson si consola con Il Nome della Rosa.

Micheal Emerson dopo Il Nome della Rosa sarà diabolico nel pilot Evil pubblicato su TVBlog.it 04 marzo 2019 10:38.