Home Televisione Pekin Express: Pechino Express passa su Sky e cambia titolo

Pekin Express: Pechino Express passa su Sky e cambia titolo

6
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

La notizia è ufficiale: come annunciato oggi, durante lo Sky Upfront 2020 condotto da Enrico Papi, Pechino Express lascia Rai 2 dopo otto edizioni e passa a Sky con un nuovo titolo, Pekin Express.

Sky Italia e Banijay Italia hanno siglato un accordo in esclusiva per le prossime edizioni di Pekin Express che andranno in onda prossimamente, impossibile prevedere quando considerato il particolare contesto storico, su Sky e su Now Tv.

Pechino Express è il terzo programma d’intrattenimento, portato al successo dalla tv generalista “classica”, che trasloca a Sky, dopo X Factor e Italia’s Got Talent (senza considerare Lo Show dei Record, andato in onda su Tv8).

Di seguito, trovate le dichiarazioni di Nicola Maccanico, executive vice president programming Sky:

Diamo il benvenuto in Sky ad uno dei format di maggior successo degli ultimi anni che va ad arricchire ulteriormente la nostra offerta di intrattenimento. Il successo di Pekin Express, realizzato con grande qualità da Banijay Italia, si misura con numerosi criteri: pochi prodotti, come questo, sono infatti riusciti a interpretare e a raccontare la realtà del mondo globale e le sue dinamiche, riuscendo a intrattenere le famiglie, compattandole nella visione di uno show che esalta il valore della scoperta e del viaggio. Pekin Express è un contenuto capace di parlare a tutti, con linguaggi diversi: le emozioni della gara e l’adrenalina per la competizione, lo stupore della scoperta, la gioia della solidarietà e le fortissime interazioni tra esseri umani lontani tra loro per cultura, abitudini e formazione ma capaci di collaborare anche nelle condizioni più estreme. Per tutti questi motivi, Pekin Express è uno show straordinario su cui abbiamo deciso di investire. Non vediamo l’ora di iniziare a lavorarci, con la creatività e la passione tipiche di Sky. C’è ancora un mondo da esplorare.

Fabrizio Ievolella, CEO di Banijay Italia, invece, ha rilasciato queste dichiarazioni:

Pekin Express è un prodotto che amiamo tantissimo e che gode di una relazione molto intensa e profonda con i propri spettatori, fin dalla prima edizione del 2012. Negli anni, abbiamo dedicato senza risparmiarci le nostre energie e le nostre risorse a questo programma e siamo orgogliosi di portare sulla piattaforma pay un format che è oggi all’apice del suo successo arrivando dall’edizione più vista di sempre. Grazie a questo nuovo sodalizio, siamo certi che Pekin Express continuerà a evolversi: gli asset di Sky e la sua capacità di engagement ci permetteranno di entrare in una nuova fase di crescita, pur mantenendo saldi i valori che negli anni hanno contraddistinto “Pechino” e lo hanno reso l’adventure show più rilevante del panorama televisivo italiano. Inizia così, il nuovo viaggio di Pekin Express e noi di Banijay Italia siamo molto felici di tornare a viaggiare con Sky.

Come ricordato da Ievolella, l’ottava edizione di Pechino Express ha ottenuto un ottimo successo, con una media di 2.387.500 telespettatori (stagione più vista di sempre in valori assoluti), pari al 9,64% di share.

Pechino Express è oggettivamente un rimpianto per la Rai e per Rai 2 che, almeno per ora, può consolarsi con il boom de Il Collegio, docu-reality divenuto un cult tra i giovanissimi, e con il ritorno di Boss in Incognito.

Pekin Express: Pechino Express passa su Sky e cambia titolo pubblicato su TVBlog.it 21 luglio 2020 19:40.