Home Televisione Rai, verso la stretta sugli uffici stampa esterni

Rai, verso la stretta sugli uffici stampa esterni

5
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

Secondo quanto scrive l’Adnkronos il Direttore della Comunicazione della Rai Marcello Giannotti sta iniziando una nuova organizzazione a viale Mazzini, inviando una mail ai direttori di rete nella quale chiede di mettere un freno all’utilizzo degli uffici stampa esterni e di valorizzare il ruolo dell’ufficio stampa centrale.

D’ora in poi agli uffici stampa esterni secondo le nuove regole si dovrebbe ricorrere solo se strategici e strettamente necessari, ma dovranno in ogni caso collaborare a stretto contatto con l’ufficio stampa centrale, non solo per diminuire gli sprechi ma anche per aumentare il livello di trasparenza.

Proprio a questo scopo saranno resi più chiari i parametri utilizzati caso per caso, mettendo mano anche al numero di società coinvolte, anche se si tratta per ora di numero limitato di agenzie che da anni lavorano per la Rai. Probabile anche il ricorso alle gare.

L’ufficio stampa centrale Rai, diretto da Claudio Mazzola, già nella disposizione organizzativa è stato valorizzato e maggiormente definito mediante team specifici che lavoreranno sui contenuti Rai.

Rai, verso la stretta sugli uffici stampa esterni pubblicato su TVBlog.it 06 settembre 2019 12:15.