Home Televisione Riverdale e l’omaggio a Luke Perry che apre la quarta stagione (Spoiler)

Riverdale e l’omaggio a Luke Perry che apre la quarta stagione (Spoiler)

4
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

Attenzione l’articolo contiene Spoiler su Riverdale

Un omaggio dovuto, necessario e rimandato proprio per trovare il modo e il momento giusto per inserirlo nella serie e non soltanto una scritta in un episodio.

Lo scorso marzo Luke Perry, amato Dylan di Beverly Hills 90210, è morto per un forte attacco di cuore. L’attore era tra i protagonisti di Riverdale, serie tv di The CW, nei panni di Fred Andrews padre del protagonista Archie (KJ Apa) marito di Mary (Molly Ringwald) che entrerà in modo importante nella serie nei prossimi episodi proprio per coprirne l’assenza. Perry era nel cast fin dalla prima stagione, avendo recitato in 47 episodi.

Roberto Aguirre-Sacasa fin da subito aveva dichiarato che ci sarebbe stato un giusto addio al personaggio ma che non sarebbe avvenuto subito. Infatti al momento della sua morte le riprese erano praticamente terminate o quasi e l’ultimo episodio con Luke Perry è stato il diciannovesimo, in onda negli Stati Uniti il 24 aprile e in Italia su Premium Stories il prossimo 29 ottobre (in streaming su Infinity il giorno successivo).

Per questo l’episodio omaggio a Luke Perry e di addio al personaggio di Fred è diventato il primo della quarta stagione, trasmesso ieri, mercoledì 9 ottobre, negli Stati Uniti. Un episodio cui ha preso parte anche Shannen Doherty amica di Luke Perry che ha voluto in questo modo rendergli omaggio.

Di seguito troverete un riassunto di quanto successo, naturalmente se non volete rovinarvi la sorpresa vi segnaliamo nuovamente che si tratta di Spoiler. 

Fin da subito avevamo deciso che Fred sarebbe morto in modo eroico” e l’episodio In Memoriam ha proprio reso omaggio al personaggio e all’attore.

Nella scena che trovate anche in apertura di articolo, Archie è con i suoi amici  Betty Cooper (Lili Reinhart), Veronica Lodge (Camila Mendes) e Jughead Jones (Cole Sprouse), quando riceve una chiamata dal padre ma all’altro capo del telefono non c’è Fred. Archie cade sulle sue ginocchia e lancia il telefono, subito circondato dagli amici sconvolti.

Fred Andrews è morto, ucciso in un incidente stradale vicino Cherry Creek da un pirata della strada. Fred si era fermato sulla Route 80 per aiutare un motociclista che aveva un problema a una ruota quando è stato travolto da un altro veicolo. 

Archie e gli amici arrivano così a Cherry Creek per recuperare il cadavere e nel luogo dell’incidente incontrano una donna, (Doherty) che sta lasciando dei fiori. Archie sospetta possa trattarsi del colpevole dell’incidente, in realtà è la motociclista che ha ricevuto l’aiuto di Fred.

La donna racconta come Fred la stesse aiutando quando un’auto impazzita si stava dirigendo verso di loro. Non riusciva a muoversi e solo la prontezza di riflessi di Fred le ha salvato la vita. “Per tutto il tempo ha parlato di te e mi ha salvato la vita” dice la donna misteriosa a Archie.

Il caso viene risolto subito, il colpevole è un adolescente senza patente, che aveva preso l’auto dei genitori, in cui Archie si rivede. La produzione ha evitato di trasformare la morte di Fred nel caso di stagione come forma di rispetto verso Luke Perry. Tutto era funzionale a rendere omaggio al personaggio, all’attore, all’uomo e non tanto a inserire una nuova parte del racconto.

Naturalmente la morte del padre influenzerà il futuro di Archie. La puntata prosegue con momenti del funerale e sobrie celebrazioni del quattro luglio e si chiude con un’immagine del padre in un flashback. Per poi arrivare al cartello conclusivo “In memoria di Luke Perry 1966-2019”.

Roberto Aguirre-Sacasa ha raccontato come con Luke Perry pensassero da tempo di coinvolgere Shannen Doherty. Così quando hanno dovuto ragionare su questa puntata è sembrata la persona più adatta.

Nell’episodio ci sono sia momenti con scene girate da Luke Perry in alcuni flashback, come quando rende insonorizzato il garage per permettere al figlio di suonare, ma anche foto vere dell’attore concesse dalla famiglia.

Fred è stato sempre un personaggio importante “era la bussola morale, il bravo genitore“, ora Archie proverà a mantenere vivo il suo spirito cercando di “fare quello che faceva lui, aiutando la comunità, la città , i suoi amici” ma non sarà facile.

Il secondo episodio farà un salto dal 4 luglio a settembre ma naturalmente la morte di Fred si farà sentire “siamo al decimo episodio nelle riprese e ancora è presente”. 

Una presenza fissa. Per sempre.

Riverdale e l’omaggio a Luke Perry che apre la quarta stagione (Spoiler) pubblicato su TVBlog.it 10 ottobre 2019 09:55.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here