Home Televisione Rossy De Palma a Blogo racconta alcuni aneddoti su Pedro Almodovar

Rossy De Palma a Blogo racconta alcuni aneddoti su Pedro Almodovar

23
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

Andrà in onda a partire dal 3 maggio la rassegna cinematografica di Cielo Pedro!, interamente dedicata al grande maestro del cinema spagnolo Pedro Almodovar che, proprio a partire dal prossimo venerdì e così ogni settimana in prima e seconda serata, verrà celebrato dal canale 26 del digitale terrestre con la trasmissione di alcune tra le sue pellicole più famose. Ad introdurre ogni film, poco prima della sua messa in onda, una regina d’eccezione: Rossy De Palma, la musa ispiratrice di Pedro Almodovar che, per ogni titolo, si lascerà andare in un racconto di cuore caratterizzato da alcuni tra i suoi ricordi più belli.

Da Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio a Il fiore del mio segreto per poi passare ad Almodovar – Tutto sulle mie ragazze, del quale Rossy dice:Pedro è uno dei pochi autori al mondo che sappia raccontare così bene la natura femminile. Le ragazze di Almodovar sono diverse, uniche, e soprattutto appartengono in tutto e per tutto al suo cinema”, e tanto altro ancora.

Abbiamo intervistato Rossy De Palma e questo è quello che ci ha raccontato.

Com’è nata l’idea di introdurre le pellicole di Pedro Almodovar per il ciclo ‘Pedro!’?

Avevo già lavorato in passato con Cielo per introdurre il ciclo Espana Carnal, e visto che è andata molto bene ho deciso di collaborare anche al nuovo ciclo Pedro! Sono contentissima che mi abbiano richiamato.

Ha personalmente selezionato alcune delle pellicole tra quelle che vedremo in onda?

No, non vedremo in onda pellicole scelte da me. Sulla scelta dei film, infatti, mi sono affidata alla professionalità e alla competenza della produzione.

Introdurrà ogni film con aneddoti personali su Pedro Almodovar. Ce ne potrebbe anticipare uno?

Ho tanti aneddoti con Pedro, ci conosciamo da 30 anni. Alcuni saranno svelati proprio nelle pillole registrate per il ciclo Pedro! e non vi voglio rovinare la sopresa, però… Su come ci siamo conosciuti ad esempio… Gira la leggenda che io e Pedro ci fossimo incontrati mentre lavoravo in un bar, ma non è proprio così. All’epoca del mio primo incontro con Almodovar cantavo con il mio gruppo pop-punk, erano gli anni ’80. Suonavamo da Maiorca a Madrid ed è così che abbiamo conosciuto tutti gli artisti della movida madrilena, tra cui anche lui. Anche Pedro veniva sempre ai nostri concerti. Mi ha subito proposto di partecipare al casting, per il film Matador, ma purtroppo coincideva con un concerto della mia band e non potetti partecipare. Poi però, in maniera molto naturale, è arrivata la sua proposta di partecipare al film La Legge del Desiderio, che mi ha vista recitare un piccolo ruolo ma che ha dato inizio ad una grande avventura professionale ed umana. Ho capito subito che fossimo creature affini.

Ha definito Pedro Almodovar ‘il cantautore della movida’ a Madrid. Cosa significa esattamente?

Mi riferisco a quei tempi, quelli in cui c’è stato un movimento artistico molto spontaneo e carico di energia. Non c’erano ancora Instagram e gli altri social network, non si cercava la celebrità. C’era invece l’esigenza e la necessità di fare delle cose da condividere con gli altri, per dar sfogo alla propria vera esplosione creativa.

Tra le pellicole che vedremo in onda, ne ha una preferita?

La mia preferita è sempre stata Che ho fatto io per meritare questo?, perché si ispira al neorealismo italiano, a De Sica, Rossellini, Pasolini e a quello che è il mio cinema preferito come Roma Città Aperta, con attrici come Anna Magnani. Un cinema, dunque, che abbia anche un risvolto sociale, un cinema che racconti della realtà delle persone, delle donne, e delle loro difficili vite nei sobborghi.

A quali progetti futuri sta lavorando?

Sto partecipando ad un progetto per Sky Spagna e Inghilterra. Si tratta di Little Birds, una sitcom ispirata ai libri di Anais Nin.

Le pellicole incluse nel ciclo Pedro!

Per il ciclo Pedro! in onda su Cielo a partire da venerdì 3 maggio, e poi ogni settimana in prima e seconda serata, vedremo in onda i film:

PARLA CON LEI – 3 maggio

TUTTO SULLE MIE DONNE (1^ tv Almodovar) – 3 maggio

TUTTO SU MIA MADRE – 10 maggio

DONNE SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI – 10 maggio

CARNE TREMULA – 17 maggio

LA LEGGE DEL DESIDERIO – 17 maggio

IL FIORE DEL MIO SEGRETO – 24 maggio

MATADOR – 24 maggio

KIKA – UN CORPO IN PRESTITO – 31 maggio

CHE HO FATTO IO PER MERITARMI QUESTO? – 31 maggio

TACCHI A SPILLO – 7 giugno

PEPI, LUCI, BOM E LE ALTRE RAGAZZE DEL MUCCHIO – 7 giugno

 

Rossy De Palma a Blogo racconta alcuni aneddoti su Pedro Almodovar pubblicato su TVBlog.it 30 aprile 2019 10:00.