Home Televisione RTL 102.5 contro Rete 4: “Viva L’Italia” è un marchio registrato. Il...

RTL 102.5 contro Rete 4: “Viva L’Italia” è un marchio registrato. Il programma di Gerardo Greco rischia di finire in tribunale

12
0
Articolo orginale pubblicato su link to post

A poche ore dal varo ufficiale, “la nuova Rete 4” si trova già a dover fare i conti con alcune beghe relative ad una delle nuove emissioni tanto pubblicizzate nelle ultime settimane. Viva L’Italia (il programma di Gerardo Greco in partenza giovedì prossimo) ha attirato le attenzioni dell’ufficio legale dell’emittente radiofonico RTL 102.5 a causa del nome scelto.

Al centro del contendere, l’utilizzo del marchio registrato “Viva L’Italia” (e anche la sua alternativa grafica W L’Italia). Dagospia ha rivelato che l’emittente radiofonica abbia intenzione di adire le vie legali e diffidare Mediaset dall’utilizzo del marchio.

Gli ascoltatori della radio guidata da Lorenzo Suraci infatti si saranno accorti che il nome del nuovo format del direttore del TG4 è identico a quello del programma radiofonico condotto da Angelo Baiguini e Valeria Benatti dal 2005. L’accusa, pertanto, è quella di plagio.

prosegui la lettura

RTL 102.5 contro Rete 4: “Viva L’Italia” è un marchio registrato. Il programma di Gerardo Greco rischia di finire in tribunale pubblicato su TVBlog.it 09 settembre 2018 18:05.